Search

DIY Black Mask - come farla e opinioni

Ormai in tutto il web si parla di questa benedetta black mask e dei suoi portentosi effetti sui punti neri e molti si sono cimentati nel farne una DIY, ovvero fai-da-te.

Beh, anche io ho provato a farla!
Funzionerà davvero?


Occorrente

3 fogli di colla di pesce
3 pastiglie di carbone attivo
2 1/2 cucchiai di latte

Semplice, economico e veloce...vediamo come procedere.


Preparazione

  • Mentre mettete a bagno in acqua fredda i fogli di gelatina, mettete un pentolino con dell'acqua a scaldare.
  • In un altro contenitore versate il latte necessario e le tre pastiglie di carbone sbiciolate (io le ho chiuse in un pezzo di scottex e ho usato un pesante posacenere per triturarle). Mischiate bene.
  • Non appena l'acqua sarà ben calda (non è necessario farla bollire) posizionate il contenitore a bagnomaria e incominciate a far scaldare il latte.
  • Aggiungete la gelatina e mischiate fino a quando il tutto sarà omogeneo.

Ho comprato queste compresse al supermercato, 6E

ALl'interno ci sono 6 fogli, quindi potete fare due maschere. 0,80 cent



Non resta che attendere che il composto si raffreddi lentamente. Durante questa procedura dovrete monitorare bene la situazione: se il tutto si raffredda troppo, non riuscirete più a stenderlo sul viso; se invece non lo farete freddare abbastanza, vi colerà e ci metterà tanto ad asciugarsi.


Quando è perfetto, dunque?

Quando la consistenza sarà simile ad una crema.

Spero si veda bene. Questa è una consistenza cremosa.


Applicazione

Applicatelo sulle zone interessate e tenetelo per il tempo sufficiente di asciugatura (per sapere se è asciutta dovrete sentire la zona tirare e, al passaggio del dito, non sentirete nulla di umido).

perdonate le occhiaie!! :-P

Rimozione

La rimozione è semplice, ma...dolorosa!

Essendo peel-off, verrà via come una pellicola, ma farà un po' male per via dell'effetto della colla di pesce. Procedete piano e stringete i denti.


FUNZIONA?

Ho provato molte ricette prima di arrivare a questa e devo dire che mi ritengo molto soddisfatta del risultato. Non ho chissà che punti neri enormi, quindi, sulla maschera, ne vedevo di sottili e a volte neanche quelli si vedevano.

Funziona, quello lo garantisco, ma scordatevi immagini come questa se...


...non avete punti neri così grossi.

Purtroppo per la pubblicità e le views, molti mostrano risultati impossibili per chi ha una buona pelle e non ha grossissimi problemi di punti neri.

Non fossilizzatevi su queste immagini, se NON avete punti neri del genere!!


CONSIGLI

  • Attenzione alla fase di reffreddamento: se non mescolate si addenserà tutto e non potrete applicarla bene.
  • Potete mettere in frigorifero quella che rimane, ma quando la vorrete rifare, dovrete reidratarla con latte. 
  • NON usate ACQUA: evapora più facilmente e si addenserà troppo velocemente.


Spero, con questo post, di aiutare moltissime di voi!
Fatemi sapere se vi è venuta!




5 commenti

Dimmi cosa ne pensi ;)